PRIMAVERA


marcon primavera17
Si chiude il girone d’andata della squadra Primavera allenata da Piero Pasqual ed è ora di fare un primo bilancio che è più che positivo.
Partite non molto bene con una sonora sconfitta in casa contro il Calcio Padova e gettata al vento una vittoria in casa del Pordenone (ci siamo fatti raggiugere in pieno recupero), dopo queste due disavventure, la squadra ha portato a casa una serie di vittorie sempre con risultati molto larghi e lusinghieri, l’ultimo in casa del Tavagnacco giovedì scorso.
Ora, alla ripresa, andiamo a far visita al Calcio Padova primo in classifica ma con soli tre punti di vantaggio su di noi, pertanto la gara di sabato prossimo sarà importantissima e determinante per il nostro futuro.

marcon primavera
La Nazionale convoca 9 calciatrici e la gara andrebbe rimandata ma addiritura chiamare la nostra società il giovedì sera per rinviare la partita perchè sono a corto di ragazze, e questo non è accettabile!!!
Ci meravigliamo degli organi federali che gli lasciano fare quello che vogliono!!!!! Comunque, dopo questo sfogo ritenuto a nostro giudizio più che giusto da parte dello scrivente. La partita vera e propria non è mai iniziata perche’ già al 2’ del 1°t., il Marcon si porta in vantaggio con una bellissima rete di Jenny Casarin che come premio per il suo impegno (come tutte le altre giocatrici), è stata convocata in prima squadra per domenica proprio contro la sua vecchia squadra: il Padova Calcio Femminile.

marcon primavera

 

Gran bella gara oggi al comunale di Villa D’Arco di Cordenons tra due squadre che venivano da due situazioni differenti, il Pordenone che voleva consolidare la vittoria di sabato scorso sul campo del Vitt.Veneto ed il Marcon che voleva dimenticare la figuraccia fatta tra le mure amiche contro il Padova.
Parte forte il Marcon e nei primi dieci minuti ha tre nitide palle gol che, per colpa della troppa fretta dei suoi attacanti, non si concludono in rete.
Trascorre il tempo ed il monologo è sempre lo stesso il Marcon attacca in massa ed il Pordenone pensa a diffendersi ed al 30’ del 1°t. su un capovolgimento di fronte trova inaspettatamente la rete del vantaggio.

marcon primavera
Partita che non ha mai avuto storia, il Belluno rimaneggiato di alcuni pezzi fondamentali nell’ossatura della squadra per motivi di studio, lavoro o convocati nella squadra maggiore per la domenica, è giunta a Marcon cercando di limitare i danni il più possibile, nulla hanno potuto contro le scatenate ragazze di mister Pasqual (decise di rifarsi del non ottimo avvio di stagione dopo il 3-3 di sabato scorso a Pordenone), che si sono avventate sulle avversarie infliggendo un pesante 10-1.

marcon primavera
Si voleva una conferma sulla squadra allenata da mister Pasqual al cospetto di un’avversaria che è sempre stata un osso duro da digerire per la nostra squadra e anche oggi non si e’ smentita.
Il Padova scende a Marcon con l’idea di far suo l’incontro nel più breve tempo possibile anche supportato da alcuni elementi della prima squadra (vista la sosta del campionato nazionale di serie B), riesce nell’intento mettendo a segno già nei primi 35 minuti del primo tempo con due azioni micidiali tra il 20’ ed il 30’ con Ferrato e Giubilato che lasciano poche speranze di ripresa ad un volitivo Marcon che fin prima di subire la prima rete si era comportato egregiamente contrastando frontalmente l’avversario senza timore di colpi. Alla ripresa del secondo tempo mister Pasqual fa esordire la Ruggero che rientrava da uno stop causato da un infortunio dopo l’ultima chiamata in nazionale.

memorial2017

ckd electroadda fyh lg mgm motovario
mtv rael tellure vetorix zvl topdisplay
galivm pettinati        

login